Sociale : Partita di calcio a 5 Istituto “Da Vinci”-Selezione ospiti del Cara di Salinagrande

61

Origini diverse accomunate dalla stessa passione: il calcio. Domani, 20 maggio 2014 alle ore 10.30, si terrà nel campo di calcio a 5 dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Leonardo Da Vinci” un incontro di  calcetto tra una rappresentativa di studenti dell’Istituto (provenienti dalla II B e dalla II C) e una selezione di migranti ospiti del Cara di Salinagrande. Una grande festa dello sport, in cui la tensione agonistica verrà canalizzata al fine di promuovere l’integrazione dei nostri giovani con chi è approdato nella nostra terra nel tentativo di trovare un avvenire migliore. Una scelta operata in contrasto con i numerosi episodi di violenza che hanno avuto nelle manifestazioni calcistiche il loro palcoscenico privilegiato e che mira a far tornare lo sport al suo significato originario: quello di un gioco in cui due squadre si affrontano nella piena osservanza dei valori di amicizia e rispetto reciproco.
L’iniziativa si colloca all’interno del progetto UNESCU sostenuto dall’Istituto “Da Vinci” nel corso di tutto l’anno scolastico, grazie anche alla stretta collaborazione avviata con il Prefetto Leopoldo Falco e la dottoressa Maria Concetta Papa, direttrice del Cara di Salinagrande, volto alla costruzione di una cultura dell’accoglienza. Il progetto ha previsto una serie di incontri con autorità ed esperti in materia di immigrazione e la visita al Cara di Salinagrande.

 

SHARE