Favignana: In appalto il servizio di vigilanza e salvataggio nelle spiagge libere

Con un apposito bando di gara l’Amministrazione Comunale di Favignana dà in appalto il servizio di vigilanza e salvataggio nelle spiagge libere dell’isola per la stagione balneare 2014.

Il servizio sarà attivo dal primo luglio al 29 agosto, per un importo complessivo di 64.500 euro. Il bando è stato pubblicato all’albo pretorio del Comune.

Potranno partecipare alla gara i concorrenti che sono  iscritti alla C.C.I.A.A. (Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura) e in regola con il pagamento dei contributi previdenziali obbligatori.

Le imprese interessate alla gara devono far pervenire al Comune di Favignana, Piazza Europa, 2 entro le ore 12 del 23 giugno 2014 un plico che dovrà pervenire a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno – o tramite agenzia di recapito autorizzata o consegnato a mano – regolarmente affrancato se spedito, chiuso e recante esternamente, la dicitura “Gara per il servizio di vigilanza e salvataggio spiagge libere di Favignana”.

Il servizio sarà assicurato da 10 assistenti bagnanti per 10 ore continuative  (dalle 9 alle 19), ossia da due assistenti bagnanti per ciascuna delle 5 postazioni  istituite con turnazione di  5  ore  ciascuno.  A  supporto  degli  assistenti  bagnanti  in  servizio la dotazione necessaria per  l’espletamento dello stesso sarà a carico della ditta aggiudicataria, che dovrà assicurarne la fornitura.

Si tratta di un servizio fondamentale e obbligatorio, la cui normativa di riferimento è la Legge Regionale 17/98 che pone a carico della Regione il 50 per cento del solo costo del lavoro e della Provincia il 25 per cento.

<L’Amministrazione Comunale delle Egadi – dice il sindaco Giuseppe Pagoto – si farà, tuttavia, carico, con enormi sacrifici, della spesa necessaria, dal momento che, allo stato attuale, sembrerebbe che l’ex Provincia Regionale di Trapani non contribuirà ai costi per come dovrebbe>.

Maggiori informazioni sul sito istituzionale del Comune, www.comune.favignana.tp.gov.it