Nota della Curia Vescovile di Trapani dopo arresto don Sergio Librizzi

74

La Curia Vescovile di Trapani esprime dolore e amarezza  in seguito all’ordinanza di custodia cautelare che ha raggiunto questa mattina il reverendo don Sergio Librizzi. In attesa che la magistratura faccia il suo corso, per prudenza, il sacerdote è sollevato da tutti gli incarichi pastorali.

Confidando nell’operato della magistratura a cui assicuriamo il massimo della collaborazione per l’accertamento della verità, chiediamo alla comunità ecclesiale d’intensificare la preghiera coscienti dalle parole del Vangelo, che solo la Verità rende liberi.

SHARE