Si è conclusa la prima edizione del concorso internazionale letterario "Nat Scammacca"

62

Si è svolta nei giorni scorsi a Palazzo Sales di Erice, in una sala convegni particolarmente affollata, la premiazione della I edizione del Concorso Internazionale Letterario “Nat Scammacca”.

Il primo premio per la sezione <poesia> è stato attribuito a Rachele De Prisco, di Montaione, Firenze, con la composizione “Quattro del mattino”. Per la sezione <racconti> è stato premiato Giovanni Rosa, di Modica, Ragusa, con “Il diario di Fatima Kalèd”.

Ai vincitori è stato offerto un contratto per la pubblicazione di un volume a cura della casa editrice Arianna Edizioni che ha collaborato con il Comune di Erice nella organizzazione del premio ispirato a Nat Scammacca, lo scrittore e poeta siculo-americano animatore dell’ <Antigruppo> e della terza pagina del “Trapani Nuova”.

La Giuria è stata presieduta dalla prof.ssa Flora Di Legami, Docente di Letteratura Italiana all’Università di Palermo.

Le poesie e i racconti premiati sono stati recitati e letti dagli attori del Teatro Abusivo di Marsala

SHARE