Pubblicata sulla GURS la legge sulla semplificazione edilizia a firma Fazio

130

Pubblicata sulla GURS la legge sulla semplificazione edilizia a firmaFazio. Da alcuni giorni la proroga dei termini delle concessioni edilizie è legge pienamente efficace della Regione Siciliana.

Palermo, 02 luglio 2014 – Le norme di semplificazione edilizia approvate attraverso il ddl a firma del deputato regionale Girolamo Fazio che vanno a modificare alcuni commi della LR n 71 del 27/12/78 e della LR n 17 del 31/05/94 sono da alcuni giorni legge della regione.

La legge regionale del 23/06/2014 n 14 “Semplificazioni in materia edilizia. Procedure per il rilascio delle certificazioni di abitabilità e agibilità”, è pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 26 del 27/06/2014 parte prima. Nelle concessioni edilizie rilasciate dai Comuni sono prorogati di due anni i termini di inizio e ultimazione dei lavori (passa da 1 a 3 anni il termine per l’inizio lavori; da 3 a 5 quello per l’ultimazione lavori), previa comunicazione. Una disposizione che snellisce i rapporti tra enti, tecnici e committenti che si applica anche alle autorizzazioni edilizie, alle denunce di inizio attività ed alle segnalazioni certificate di inizio attività.

Inoltre in un altro articolo del ddl Fazio è previsto che anche prima del completamento di un immobile, può essere richiesta l’agibilità “per singoli edifici o singole porzioni della costruzione, purché funzionalmente autonomi, ovvero singole unità immobiliari”.

La legge regionale del 23/06/2014 n 14 è pubblicata sulla GURS con una serie di note di richiamo giuridico e normativo per una puntuale interpretazione. In calce anche l’iter dei lavori preparatori della legge.

SHARE