Tasi. Articolo4 si appella " Alcuni consiglieri dovrebbero essere più coerenti"

96

La conclusione della seduta consiliare di ieri sera è l’esito di un’attenta riflessione che parte dalla proposta del gruppo di Articolo4 e che ha trovato la condivisione della maggior parte dei consiglieri comunali. Un aumento percentuale mantenuto ma inevitabile che ha tenuto in considerazione le difficili condizioni economiche di molte famiglie trapanesi.

nicola sveglia

Nella travagliata seduta di ieri i componenti di Articolo4 più volte si sono trovati a fare i conti con l’instabilità dei rappresentanti del Psi che hanno più volte agito in opposizione ai lavori d’aula, senza mai prospettare una valida alternativa. A trarre la sintesi dei suoi diversi interventi è lo stesso consigliere Nicola Sveglia che ha richiamato più volte i colleghi ad un atteggiamento di coerenza e rispetto dei cittadini notando la loro contraddizione a negare il voto all’aliquota Tasi all’1,7 per mille e sostenere invece le proposte consequenziali di aumento percentuale in base al numero di figli come quello proposto dal consigliere Guaiana o ancora, non hanno votato un atto ma hanno dato parere favorevole alla sua immediata esecuzione.

Si guarda ora il bilancio per dare concretezza e seguito al provvedimento approvato ieri.

SHARE