L'On. Ruggirello si chiede: "La provincia di Trapani ha il diritto di reclamare un suo assessore al governo regionale?"

59

ruggirelloLa provincia di Trapani da ben 8 anni non ha rappresentanza al governo regionale quindi i sindaci dei comuni dovrebbero sollevare una vera e propria sommossa se questo fosse il parametro che il governatore dovrebbe seguire nella scelta della sua quadra assessoriale”. – Queste le parole dell’onorevole Paolo Ruggirello dopo le dichiarazioni del sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo, in merito alla nomina di Gerratana al posto della Sgarlata.

Con l’occasione il deputato di Articolo4 ricorda che in giunta c’è l’assessore Reale, che è stato avversario di Garozzo nelle ultime amministrative; quindi non reggerebbero le sue giustificazioni, per sua stessa ammissione, al personale interessamento come sindaco di un capoluogo che vede ridimensionata la rappresentanza degli interessi dell’intera provincia. Reale è assessore di tutta la Sicilia, così come gli altri rappresentanti di giunta, questo rivendicare la necessità di avere un diretto riferimento personale al governo, non può che portare a pensare ad una strumentalizzazione della politica dando seguito alle accuse di illecito mosse da Marziano.

Niente di personale dei confronti del sindaco di Siracusa, libero di difendere una posizione che si è fatta fuori da sé per vicende personali come quella dell’assessore Sgarlata, ma questa linea politica potrebbe allora dare spunto ai primi cittadini del territorio trapanese per chiedere il loro rappresentante al governo siciliano”. – prosegue Ruggirello. Per il deputato trapanese resta però discutibile la considerazione ristretta del sindaco Garozzo per cui gli assessori dovrebbero essere espressione di un territorio provinciale. In questo caso il presidente Crocetta dovrebbe dare priorità alla provincia di Trapani.

 

SHARE