Trapani: Sabato 11 ottobre la Decima Giornata del Contemporaneo

313

C. di vincenzo robinoSabato 11 ottobre 2014 si svolgerà in tutta Italia la Decima Giornata del Contemporaneo, il grande evento annuale promosso dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani e dedicato all’arte del nostro tempo e al suo pubblico.

Giunta alla sua decima edizione, anche quest’anno la Giornata del Contemporaneo aprirà gratuitamente le porte dei musei AMACI e di più di ottocento realtà in tutta Italia per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. 

Un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea, portando la manifestazione organizzata da AMACI a essere considerata l’appuntamento annuale che ufficialmente inaugura
la stagione dell’arte in Italia.

Dal 2005 a oggi la Giornata del Contemporaneo si è conquistata un’attenzione particolare da parte del grande pubblico e degli addetti ai lavori per l’importante ruolo che ha saputo svolgere per la promozione della cultura contemporanea. L’incremento in termini di aderenti (dai 207 del 2005 agli 837 del 2013, passando per i 1050 del 2010) e di partecipazione (dai 97.000 visitatori delle prime edizioni ai circa 230.000 delle ultime) alle Giornate del Contemporaneo degli
scorsi anni ha dimostrato con chiarezza la sempre maggiore attenzione che le realtà del contemporaneo prestano ad AMACI e alle sue iniziative. In dieci anni la Giornata del Contemporaneo ha permesso infatti di concretizzare una mappa dell’arte di oggi che ha coinvolto non soltanto le grandi città ma anche i centri più piccoli, da sempre molto attivi, dove i musei hanno assunto il ruolo di poli culturali con la missione di presentare e valorizzare l’attività degli artisti contemporanei, evidenziando l’importante funzione che il contemporaneo svolge nello sviluppo culturale, sociale ed economico del nostro Paese.
In particolare quest’anno il numero degli aderenti alla Giornata torna a crescere: sono già più di 800 i musei, le gallerie, le associazioni e i luoghi d’arte pubblici e privati che hanno confermato la loro apertura gratuita, e altri ancora se ne aggiungeranno nei prossimi giorni.
L’elenco completo degli eventi è scaricabile dal sito www.amaci.org.

A TRAPANI la galleria selezionata è MAGAZZINI DELL’ARTE CONTEMPORANEA che inaugurerà sabato 11 alle ore 21.30 la collettiva MAGNETIKZONE. Gli artisti partecipanti sono:

Antonio Sammartano
Mauro Lovi
Silvio Cattani
Vincenzo Robino
Franco Mazzucchelli
Momo Calascibetta
Matteo Emery
Costabile Guariglia
Giorgio Antinori
Pino Bonanno
Giovanna Fra
Leonardo Nobili
Amato Patriarca
Bechir Lakhdar
Samir Makhlouf
Fabio Savagnone
Antonello Incagnone
Enzo Figuccio
Paolo Massimiliano Paterna
Francesca Scalisi

La Giornata del Contemporaneo, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, si avvale del sostegno della PaBAAC – Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Ministero degli Affari Esteri, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dell’UPI – Unione Province d’Italia, dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e di ICOM Italia.



Gondrand diventa quest’anno Partner Ufficiale della Decima Giornata del Contemporaneo, mentre Telecom Italia continua ad affiancare AMACI in qualità di Partner Tecnologico, mettendo a disposizione il suo know-how con l’obiettivo di coinvolgere un pubblico sempre più interessato ai temi dell’arte contemporanea. La Regione Toscana, infine, si conferma Partner Amico della Decima Giornata del Contemporaneo. AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani è un’associazione

info 3497377279
www.magazziniartproject.com

SHARE