Comune di Erice, scadenze Tari – agevolazioni ed esenzioni

320

tasseL’Assessorato alle Finanze e Tributi del Comune di Erice rende noto di aver proposto al Consiglio Comunale lo slittamento al 16 novembre 2014 della scadenza della prima rata Tari (tassa rifiuti), senza aggravio di interessi e/o sopra tasse.

Ciò al fine di venire incontro alle esigenze della cittadinanza a seguito dei disguidi e delle anomalie causati dal grave e doloso ostruzionismo messo in atto, nei confronti del Comune, da parte dell’ Aipa, precedente gestore della riscossione, circa le modifiche incorse in questi ultimi anni al cambio di residenza, ecc.

Tale doloso comportamento dell’Aipa – causa dei disguidi in cui sono occorsi alcuni cittadini contribuenti che in maniera errata sino sono visti recapitare l’avviso Tari 2014 – è stato oggetto di dettagliato esposto a firma del Sindaco Giacomo Tranchida, trasmesso alla Procura della Repubblica di Trapani con nota prot. 32818 del 9/9/2014. “L’atteggiamento ritorsivo dell’ Aipa, ‘comprensibilmente’ seccata per essere stata sostituita, a costo quasi zero, dagli Uffici Comunali, verrà fatto valere anche in sede civile per i danni subiti dal Comune” -ha affermato l’Assessore alle Finanze Avv. Laura Montanti.

Nel ricordare che per volontà del legislatore nazionale, la Tari incide in prevalenza nel rapporto di carico / capacità produttiva dei rifiuti (ad esempio: un nucleo familiare formato da più persone, produce più rifiuti rispetto ad un singolo occupante, così come talune attività commerciali: bar, ristoranti, ortofrutta ecc, producono più rifiuti rispetto ad un negozio di abbigliamento e così via) ad ogni buon conto si riportano qui di seguito (pagg. 2-3), la sintesi delle agevolazioni desumibili dal Regolamento Tari recentemente approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 67 del 30.09.2014.”

Per le agevolazioni a domanda, per il corrente anno le istanze dovranno essere presentate entro il 30 novembre 2014.

L’insieme delle agevolazioni, riduzioni, esenzioni per le varie tipologie di utenti è pubblicato sul sito del Comune www.comune.erice.tp.it

SHARE