Il Trapani sbanca Terni e si porta in testa alla classifica

65

ternitp

Prima vittoria esterna per il Trapani, che a Terni si impone con il risultato di 1-2. Buona la prestazione dei granata, in superiorità numerica dal 37′ del primo tempo. I padroni di casa partono subito forte e dopo diverse occasioni passano in vantaggio al 20′ della prima frazione. A raddrizzare il risultato ci ha pensato Matteo Mancosu, il quale prima conquista e successivamente realizza un calcio di rigore, assegnatogli in seguito all’atterramento da parte del portiere locale Brignoli, espulso nell’occasione. L’espulsione del giocatore rossoverde cambia il volto alla partita, con i granata che approfittano della superiorità numerica per tessere le proprie trame di gioco. Il vantaggio granata giunge al 33′ della ripresa, con il capitano Luca Pagliarulo, lesto a colpire di testa su azione di calcio d’angolo. Tante le occasioni per la formazione di Boscaglia, che avrebbe potuto chiudere prima la partita, come dichiarato al termine del match dallo stesso tecnico.

“E’ stata una partita difficile contro una squadra di tutto rispetto, che ci ha messo molto in difficoltà. Negli ultimi trenta minuti loro hanno un pò pagato l’inferiorità numerica. Potevamo chiudere prima la partita. Ci godiamo una vittoria meritatissima” – ha dichiarato il tecnico gelese.

Gli fa eco capitan Luca Pagliarulo, autore del goal vittoria: “Sapevamo di non essere nè quelli di Varese nè tantomeno quelli di Livorno. Oggi abbiamo sfruttato al meglio le palle inattive. Abbiamo avuto diverse occasioni per chiudere la partita. Siamo stati bravi a portare in porto questo importante successo”.

 

TERNANA: Brignoli, Fazio, Masi, Meccariello, Vitale, Gavazzi, Viola (35’st Diop), Eramo, Falletti (38′ Sala), Bojinov (18’st Valjent), Ceravolo. A disposizione: Bastrini, Popescu, Crecco, Palumbo, Russini, Taurino. All. Attilio Tesser
TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Falco (43’st Martinelli), Barillà (23’st Feola), Aramu, Nadarevic, Abate (36’st Iunco), Mancosu. A disposizione: Marcone, Caldara, Pastore, Zampa, Lombardi, Citro. All. Roberto Boscaglia
ARBITRO: Fabio Maresca di Napoli; ASSISTENTI: Marco Avellano di Busto Arsizio e Giovanni Pentangelo di Nocera Inferiore; QUARTO UOMO: Emanuele Mancini di Fermo

RETI: Ceravolo 19′, Mancosu (r) 39′, Pagliarulo 33’st
NOTE: Ammoniti Vitale, Bojinov, Meccariello nella Ternana – Gomis, Barillà nel Trapani; Espulso Brignoli (T) al 37′; Recuperi: 1’pt-4’st; Corner: 8-9; Spettatori: 3.701

 

SHARE