Il Comune di Favignana aderisce al DUPIM 2014-2020

54

favignana-top-10-isole-italiaIl Comune di Favignana – Isole Egadi parteciperà in maniera consistente al DUPIM (documento unico programmatorio delle Isole Minori) 2014-2020, grazie all’adesione di numerose imprese che hanno deciso di investire in settori  legati, tra gli altri, alla tutela dell’ambiente e alla sostenibilità.

Questo strumento, avviato dall’Associazione Nazionale Comuni delle Isole Minori Italiane per tracciare le linee guida per un percorso comune di sviluppo strategico dei territori insulari, prevede, in accordo con le diverse misure di finanziamento regionali, statali e comunitarie, la destinazione di fondi sia ad interventi pubblici che privati.

Il Comune di Favignana, che ha pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione di domande di ammissione a contributi a fondo perduto, ha registrato una risposta di rilievo da parte del territorio egadino: 85 gli interventi progettuali presentati per un totale di oltre 18 milioni di euro di finanziamenti richiesti.

<Tale più che positivo riscontro nell’arco di appena 20 giorni di durata dell’avviso – dice il sindaco, Giuseppe Pagoto – è significativo ed emblematico del dinamismo del tessuto imprenditoriale locale che ha saputo muoversi con adesione alle principali linee strategiche di sviluppo coerenti con la nuova programmazione, ovvero turismo e ambiente. Confido che alle nostre Isole sia data la chance di cogliere a pieno questa opportunità di sviluppo>.

SHARE