I pensionati trapanesi manifesteranno a tutela dei diritti della categoria

123

uilUna folta delegazione di pensionati trapanesi prenderà parte mercoledì prossimo 5 novembre alla giornata nazionale di mobilitazione unitaria che si terrà a Palermo, al teatro Politeama.

L’iniziativa, organizzata da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil pensionati, è stata illustrata stamattina in occasione dell’attivo unitario dei sindacati dei pensionati, al quale hanno partecipato i segretari provinciali Antonella Granello Spi Cgil, Mimmo Di Matteo Fnp Cisl Palermo Trapani, Leo Falco Uilpensionati e i segretari regionali dei tre sindacati Maurizio Calà Spi Cgil, Alfio Giulio Fnp Cisl e Antonino Toscano Uil pensionati.

“Ci riuniremo nel capoluogo siciliano – hanno spiegato i segretari –  per chiedere  al  Governo nazionale più sviluppo e occupazione per i giovani, un welfare pubblico e solidale, una legge sulla non autosufficienza,  per rivendicare la tutela del reddito da pensione e l’estensione della riduzione delle tasse e degli 80 euro anche per i pensionati”.

SHARE