Le Cantine Pellegrino festeggiano la Fine Vendemmia

137
ottoni animatiSi svolgerà domenica 9 novembre la “Festa di Fine Vendemmia” in programma nello spazio Ouverture delle Cantine Pellegrino per celebrare il buon vino e il territorio con le sue eccellenze gastronomiche, accompagnate dal sound dinamico di una band fuori dal comune, gli Ottoni Animati.
La tradizione, il lavoro in vigna, il frutto della terra e le golose trasformazioni culinarie tipiche del trapanese saranno i protagonisti di un evento unico.
Si comincerà alle ore 19 con un percorso guidato che dall’ingresso dell’Ouverture (Lungomare Salinella) accompagnerà lungo le altre sale della cantina, per ripercorrere la storia del vino, del Marsala in Sicilia, dell’arte dei carretti siciliani, fino a giungere nella sala che ospita il calco della nave punica di Mothia, prima di arrivare alla sosta golosa in cortile: un trionfo di sapori raccontati attraverso il tipico street food siciliano, i prodotti caseari del trapanese che giungeranno dal caseificio Ingardia di Paceco (la ricotta e i formaggi tipici della tradizione siciliana di qualità: la tuma fresca, il primo sale, i pecorini stagionati al pepe e freschi con pepe o rucola) e altre bontà.
Non mancherà il profumo delle caldarroste a scaldare l’arrivo dell’autunno e naturalmente saranno protagonisti i vini Carlo Pellegrino da degustare en primeur, direttamente dalle barriques, con alcune novità. A deliziare il palato ci saranno 4 vini, due bianchi (lo zibibbo di Pantelleria e il Grillo) e due rossi (il Nero d’Avola e il Syrah), entrambi vinificati in acciaio e caratterizzati dalle note aromatiche fruttate. Da bere per l’occasione, ma pronti anche a volare in Nuova Zelanda, Australia e Germania. Nel banco d’assaggio anche gli altri vini della Cantina. E per concludere, come farsi mancare i tipici biscotti di San Martino? I dolcetti autunnali con i semi d’anice potranno essere gustati con l’accattivante Marsala Oro Dolce, stillato direttamente dalla botte.
Un privilegio che gli appassionati eno-turisti e i winelovers non potranno perdersi, per vivere un percorso sensoriale lungo la storia del vino, tra l’odore delle botti, la memoria del passato, i sapori di ieri e di oggi avvolti dal sound eclettico, che trascende la tradizione bandistica siciliana, degli Ottoni Animati già pronti a dare inizio alla Festa.
La partecipazione ha il costo di 20 euro. Per prenotare, contattare l’enoteca ai seguenti numeri 0923 719970 – 719980 oppure 339 8164109.
SHARE