Trapani Calcio, Vidanov si presenta: “Qui per ottenere il massimo. La serie A? Magari…”

89

vidanovpavelArrivato in prova poche settimane fa, il terzino bulgaro Pavel Vidanov ha convinto lo staff tecnico granata ad integrarlo in rosa. Da ora in poi, dunque, Mister Boscaglia avrà a disposizione una nuova freccia al proprio arco. Attraverso i microfoni dell’ufficio stampa societario, lo stesso difensore classe ’88 si è presentato a tifosi ed addetti ai lavori: “Ho iniziato la mia carriera nel Cska Sofia, ho giocato per un anno nel Rapid Bucarest per poi ritornare al Cska. Prima di arrivare al Trapani ho giocato per diversi anni in Polonia. Posso giocare sia da esterno destro basso che da difensore centrale”- ha dichiarato. “Per quanto riguarda le mie caratteristiche tecniche, il mio punto di forza non è la tecnica, bensì la fisicità. Sono un giocatore molto fisico che combatte per tutta la partita e che fa del proprio meglio sia in fase difensiva che in quella offensiva. Durante le partite mi piace contrastare gli avversari ma anche aiutare la squadra in avanti attraverso buoni cross e assist per i compagni”. 

Il possente bulgaro sembra avere le idee chiare riguardo alla sua esperienza in maglia granata: “Il mio primo obiettivo è trovare la condizione fisica per poi iniziare a giocare regolarmente e dimostrare il mio valore. Voglio aiutare la squadra a vincere e ad ottenere il massimo possibile, conquistando un posto nei playoff o magari la serie A. E’ un passo importante per la mia carriera, voglio mettermi in mostra con questa maglia e conquistarmi la chiamata di qualche grande club”. 

Prime impressioni sulla città e sui compagni:  “Non sono mai stato nella parte meridionale dell’Europa, per questo, quando sono arrivato a Trapani, non mi aspettavo una città così calda, piccola ma molto bella. Sin dal primo allenamento i miei compagni e lo staff tecnico mi hanno accolto molto bene e sono stati molto gentili nei miei confronti”.

SHARE