Cantieri di servizio: in appalto le forniture per i lavoratori

71

1403798132-0-approvati-i-progetti-di-lavoro-dei-cantieri-di-servizioCon due distinte gare d’appalto, l’Amministrazione comunale di Marsala procederà alla fornitura del materiale in dotazione ai lavoratori che saranno impegnati nei “cantieri di servizio” finanziati dalla Regione Siciliana. Sono quattro i progetti da avviare – su un totale di dieci ammessi – e riguardano pulizia e manutenzione delle zone periferiche del territorio, del centro cittadino, dei Parchi e delle zone archeologiche, nonché pulizia e abbellimento delle piazze e delle vie afferenti, con vigilanza in orario anti-post-serale e festivo. Nei quattro “cantieri di servizio”, per un periodo di tre mesi, verranno complessivamente impegnati 80 lavoratori. A loro serviranno attrezzature e dispositivi di protezione per i quali, appunto, sono state predisposte le due gare d’appalto: la prima di quasi 10 mila euro (fornitura di scarpe, elmetti, guanti, mascherine… – fissata per l’11 novembre); l’altra, di oltre 6 mila euro (carriole, forbici, zappe, pale… – programmata per il 13 novembre). I progetti dei “cantieri di servizio” sono coordinati dal settore S.P.L. diretto dall’ing. Francesco Patti; responsabile del procedimento è il geom. Giuseppe Pipitone. I quattro progetti finanziati riguardano interventi per il verde pubblico e il decoro urbano nel territorio comunale, nonché la riproposizione del riuscitissimo servizio “Piazze Solidali” – curato da soggetti disagiati – con l’individuazione di altri spazi pedonali (a Porticella, San Leonardo, Strasatti e zona Stadio) in aggiunta alle piazze Carmine e Filippo Maggio, e vie afferenti.

SHARE