Ignazio Bruno rassegna le dimissioni dalla carica di Presidente dell’Unione Maestranze

119

misteri4Il presidente dell’Unione Maestranze Ignazio Bruno ha rassegnato le proprie irrevocabili dimissioni dalla carica occupata. Alla base di tale decisione, la mancata realizzazione di un progetto che prevedeva di trasformare l’Unione Maestranze in una Onlus. Ciò avrebbe permesso all’Unione di poter beneficiare del 5 per mille e di ottenere dunque maggiori contributi rispetto a quelli garantiti al momento soltanto dal Comune di Trapani. Ad opporsi al progetto sarebbero stati alcuni membri del direttivo con i quali Bruno avrebbe avuto delle frizioni, tali da minare la serenità all’interno della stessa Unione Maestranze. A rassegnare le proprie dimissioni, anche il tesoriere Rosario Scaturro.

 

SHARE