Mazara, rapina a mano armata in pieno centro storico

103

Ennesima rapina in un esercizio commerciale del centro di Mazara. Nel tardo di pomeriggio di ieri, intorno alle 19, un uomo armato di pistola, col viso coperto da un passamontagna, ha fatto irruzione all’interno della storica pelletteria-merceria Adamo, nei pressi di piazza Santa Veneranda. Al momento della rapina nel negozio non vi erano clienti ma soltanto l’anziarapina1na titolare,  la quale, in seguito alle minacce del rapinatore, è stata costretta a consegnare lui l’incasso giornaliero che ammontava a poco meno di 50 euro. Il malvivente, non contento, le ha strappato di dosso la collana d’oro e un braccialetto per poi fuggire tra le vie del centro storico. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia dei carabinieri. Grande paura per la signora, in stato di shock a causa della pistola puntata al volto.

Diversi proprietari di esercizi commerciali del centro storico hanno espresso solidarietà alla signora Adamo e sollecitato maggiori controlli in quella zona, martoriata da continui scippi, furti e rapine.

 

 

SHARE