La regione mantiene gli impegni su Birgi, individuate le risorse per l’aumento di capitale

41

Oddo_Crocetta_Il Governo Regionale ha provveduto, con propria delibera, ad individuare le risorse finanziarie necessarie all’aumento di capitale di Airgest. La Regione, nella qualità di azionista di maggioranza, impiegherà un importo di 3 milioni e 400 mila euro.  A rendere nota la notizia è l’onorevole Nino Oddo che evidenzia come “con questo atto concreto del Governo Crocetta, viene smentita la leggenda metropolitana relativa ad un paventato disimpegno della Regione rispetto alle prospettive di sviluppo della provincia di Trapani”.

Per il parlamentare socialista “se pur in una fase di grande difficoltà finanziaria, quale quella che interessa la Regione Siciliana, il governo Crocetta non si sottrae alle proprie responsabilità di azionista di Airgest, in vista dell’appuntamento del 4 dicembre prossimo in cui si dovrà procedere alla ricapitalizzazione della società, nell’assoluta consapevolezza che l’aeroporto Vincenzo Florio è un fondamentale veicolo di flussi turistici, con ricadute occupazioni importanti per il nostro territorio”.

L’aumento del capitale sociale di Airgest da parte della Regione, evidentemente, non esime i Comuni dal rispetto dell’accordo di co-maerketing a suo tempo stipulato con Ryanair. Grazie a questo atto, tuttavia- a giudizio dell’onorevole Nino Oddo- è possibile fare chiarezza, dopo alcune illazioni giornalistiche e politiche, sulle diverse responsabilità dei vari soggetti istituzionali sul “problema aeroporto”.

SHARE