Panico in un locale. Pregiudicato spara con il fucile ad una festa

105

carabinieriMomenti di vero terrore sabato sera a Marsala. Sembrava un sabato sera tranquillo, finchè in un locale del centro storico, nei pressi di via Mario Nuccio, due uomini hanno avuto uno scontro, dapprima verbale, ed in seguito fisico. La situazione è degenerata dopo che uno dei due ha spaccato una bottiglia di vetro sulla macchina dell’altro, che, infuriato è corso subito a casa.

Armato di fucile, un calibro 12 con matricola abrasa, l’uomo è tornato nel locale e ha prima sparato un colpo in aria e successivamente è entrato alla ricerca dell’altra persona coinvolta nella rissa.

Non trovandolo, è fuggito via a bordo della sua auto.

Sul posto, sono subito arrivati i carabinieri della compagnia di Marsala, che dopo aver parlato con alcuni testimoni, hanno visionato le telecamere di sicurezza.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine,  è Giancarlo Titone, 32 anni di Marsala.  Beccato all’interno della propria abitazione, Titone è stato posto agli arresti domiciliari. Oggi, ci sarà il processo per direttissima.

 

 

SHARE