Slitta al 17 dicembre la sentenza del processo a carico del sindaco Damiano

82

damiano
Slitta al prossimo 17 dicembre la sentenza del processo a carico del sindaco di Trapani Vito Damiano, accusato di aver utilizzato indebitamente l’auto di servizio per fini personali. Il rinvio è stato disposto d’ufficio per sovraccarico di lavori nell’ufficio GIP. Il pubblico ministero Franco Belvisi ha chiesto la condanna del primo cittadino ad un anno e sei mesi di reclusione per peculato. In caso di condanna, Damiano beneficerà della riduzione di un terzo della pena.

SHARE