Trapani, grande successo per l’evento “Memorie da una tradizione”

149
Foto Bova
Foto Bova

Ha riscosso grande successo l’evento culturale promosso dall’Associazione dei Metallurgici dal titolo “Memorie da una tradizione” che si è svolto a Trapani presso la suggestiva cornice della Galleria d’Arte “L’urlo di Rosaria. Nel corso della manifestazione, moderata da Massimiliano Galuppo, si è esibita il soprano Angela Altese accompagnato al pianoforte dal M° Giuseppe Burgarella. Il poeta Gino Adamo ha poi recitato alcuni testi tratti dal romanzo di Tore Caruso “Il console della lavanda. È stato altresì proiettato un video sulla memoria realizzato da Paolo Grimaudo. Si sono susseguiti gli interventi di don Nicola Rach, rettore della chiesa Anime Sante del Purgatorio e del Presidente del Consiglio Comunale di Trapani Giuseppe Bianco. Targhe in ricordo dei consoli scomparsi sono stati consegnati ai familiari ai quali non sono mancati momenti di grande commozione. Onorificenze e riconoscimenti sono stati consegnati invece a quanti si sono spesi in passato all’interno dell’associazione. Tra il pubblico, numeroso e attento, vi era una nutrita presenza di Maestranze cittadine.

SHARE