Chris Evans lascia la Pallacanestro Trapani. Al suo posto arriva Legion

110

legion-e-evansChris Evans non è più un tesserato della Pallacanestro Trapani. La Pallacanestro Trapani  ha interrotto il rapporto contrattuale con il giocatore statunitense, che, da oggi, è libero di accasarsi con qualsiasi altra formazione. Al suo posto, arriva  l’ala-guardia Alex Charles Legion, proveniente da Veroli, dove ha giocato fino a domenica scorsa. Alto 198 cm, pesa 91 kg ed è nato il 16/11/1988 a Detroit, (Michigan), negli Stati Uniti. Dopo una carriera universitaria in cui ha indossato le maglie di Kentucky, Illinois e Florida International University, ha iniziato la sua carriera da professionista. Si è imposto alle luci della ribalta italiana per la sua esperienza a Roseto, nella stagione 2013/2014, dove ha disputato la A2 Silver chiudendo il campionato a 23.3 punti di media, con il 62% da 2, il 37% da 3 e l’80% ai liberi (in un totale di 30 gare), che lo hanno reso il capocannoniere del campionato. Durante la stagione in corso, a Veroli, ha finora collezionato 9 presenze, con una media di 20.9 punti ad allacciata di scarpe, che lo rendono il terzo miglior realizzatore del campionato, accompagnati da 5.8 rimbalzi e 2.1 assist a partita. Il suo picco sono stati i 28 punti realizzati proprio contro la Pallacanestro Trapani e la domenica successiva contro la Fortitudo Agrigento. Si tratta di un realizzatore completo, talentuoso e dalle spiccate doti fisiche, in grado di far male alle difese avversarie in diversi modi e di infiammarsi letteralmente in alcuni frangenti della gara.

Domattina Legion sosterrà le visite mediche e nel pomeriggio verrà presentato nella conferenza stampa già fissata alla ore 16.45.

SHARE