Comune di Trapani, approvato il bilancio di previsione 2014

71

comune_trapani2Il Consiglio Comunale ha approvato la proposta di bilancio di previsione 2014 approntato dalla Giunta. Scongiurato così il pericolo di “scioglimento” da parte del commissario già individuato dall’Assessore alle Autonomie Locali della Regione.

“E’ un risultato importante che aiuterà l’Amministrazione comunale a proseguire nel suo cammino per il perseguimento degli obiettivi prefissati, anche al fine soprattutto di alleggerire la pressione fiscale sui cittadini e senza compromettere la qualità e il livello dei servizi erogati-ha affermato il Sindaco Vito Damiano- La Giunta ha lavorato a lungo per eseguire una revisione della spesa corrente, eliminando le spese non ritenute necessarie e facendo scelte significative per la finanza e la contabilità del Comune. Sono già in fase di elaborazione progetti per incidere maggiormente sull’evasione fiscale e sono state avviate le procedure per il recupero di somme a qualunque titolo dovute al Comune. Fra le altre cose, abbiamo garantito la continuità dei servizi offerti dalla Biblioteca Fardelliana, daremo un ulteriore nuovo impulso alle attività dell’Ente Luglio Musicale e sosterremo, oltre al Trapani Calcio e alla
Pallacanestro Trapani. l’Unione Maestranze, associazione indispensabile per la sopravvivenza della Processione dei Misteri.”
Il bilancio è stato approvato, con qualche marginale modifica, dal Consiglio comunale con 15 voti a favore e 7 contrari (il gruppo Uniti per il Futuro e il PD).

SHARE