EricèNatale, domani al Teatro Gebel Hamed lo spettacolo SHARE

101

 

shareÈ una Erice diversa quella raccontata  dalla Compagnia Omonia – Contemporary arts – di cui è direttrice artistica Silvia Giuffrè nello spettacolo di danza contemporanea musica e teatro, dal titolo SHARE. Una Erice intima, suggestiva, ancestrale. Una Erice che parla e si racconta attraverso la gestualità dei suoi abitanti, le voci dei bambini, gli oggetti, la vita nei cortili e quella privata. Una Erice che condivide e fa condividere i suoi “spazi”.

C’è questo ed altro nella perfomance che la Compagnia Omonia – Contemporary arts di Palermo, metterà in scena domani al Teatro Gebel Hamed, alle ore 12,30 e con replica alle 18,30 nell’ambito delle iniziative legate a “EricèNatale – un mese di iniziative nel suggestivo Borgo medievale più bello d’Italia”.

Una Erice che Silvia Giuffrè e il suo gruppo di artisti ha saputo cogliere in questi giorni stando a contatto con gli abitanti del Borgo, raccogliendone i segreti e le aspirazioni, delusioni e passioni. Il pubblico che assisterà alla perfomance della Compagnia Omonia, sarà condotto in una sorta di viaggio attraverso la condivisione degli spazi ancor prima dell’inizio dello spettacolo. Quello in scena domani al Teatro Gebel Hamed, è una performance solo in parte scritta, gli attori, i danzatori avranno infatti la possibilità di inventare, costruire sul momento così come i musicisti elaborando live la musica e componendo istantaneamente. Suggestioni visive da condividere. Come da condividere sarà l’arte, il teatro, la danza la musica degli Omonia.

SHARE