“Un giorno per la nostra cittá”: gli anziani incontrano i giocatori del Trapani Calcio e alcune vecchie glorie granata

140
trapani calcio glorie
Foto Bova

Questa mattina, in occasione dell’iniziativa “Un giorno per la nostra Città”,  il Trapani Calcio ha aperto le porte dello Stadio agli anziani over 65, i quali hanno avuto la possibilità di trascorrere un momento assieme ai calciatori, allo staff tecnico ed alla dirigenza del Trapani Calcio.

Tanti gli anziani del territorio che hanno partecipato al momento di incontro e confronto tra alcune “vecchie glorie” della società granata ed i giocatori e lo staff tecnico della Prima Squadra.

A raccontare ricordi, esperienze, aneddoti della storia del Trapani Calcio sono stati Francesco Merendino, attaccante dalla stagione 1957/58 alla stagione 1965/66, Antonino Morana, difensore dalla stagione 1960/61 alla stagione 1972/73 e allenatore nelle stagioni 1973/74m 1974/75, 1975/76, 1979/80, 1986/87, 1987/88, Nicola Celano, centrocampista dalla stagione 1970/71 alla stagione 1975/76 e dalla stagione 1980/81 allastagione 1982/83 e allenatore nelle stagioni 1983/84 e 2004/05, Vincenzo De Francisci, difensore dalla stagione 1970/71 alla stagione 1979/80, Mariano Gabriele, centrocampista dalla stagione 1973/74 alla stagione 1979/80 e il masso fisioterapista Aldo Bertolino (dalla stagione 1954/55 alla stagione 1974/75. A fare gli “onori di casa” il dottore Giuseppe Mazzarella, responsabile medico del Trapani che con la società granata ha vissuto (e continua a vivere) quarant’anni di storia.

anziani trapani

SHARE