Il Più bello d’Italia, grande successo per il trapanese Alessandro Adamo

152

10850910_10152348857770834_1233778242_n

Si è svolta lo scorso 8 dicembre a Roma, la tanto attesa finale de “Il più Bello d’Italia”. Protagonisti della kermesse i 120 finalisti e 50 bellissime ragazze partecipanti al concorso parallelo “Ragazza protagonista”.
L’equipe guidata dal promoter nazionale Giuseppe Marletta ha ottenuto notevoli traguardi, piazzandosi come prima in assoluto in Italia.
Tra i protagonisti della manifestazione anche il trapanese Alessandro Adamo, ospite nel pre serata della tv argentina e di canale 21 ed ovviamente in lizza per il titolo nella kermesse serale.
Per l’occasione Alessandro ha deciso di mostrarsi con la ferita non camuffata, che testimonia il grande dramma vissuto durante la malattia (QUI), vissuto con orgoglio e senso di speranza; ciò è stato molto apprezzato dal pubblico che ne ha compreso il forte significato simbolico.

Nonostante non sia arrivato tra i primi 8, il giovane trapanese ha riscosso grande successo. “E’ stata sicuramente un’esperienza forte ed indimenticabile” – racconta Alessandro. “La manifestazione mi ha dato la possibilità  di aprire alcune porte nel mondo dello spettacolo per futuri eventi nel 2015. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini iniziando dal mio Agente Giuseppe Marletta, Enzo Coppola I Parrucchieri e tutto lo staff per aver curato il mio look, la mia famiglia e i miei amici per avermi supportato e tutti i trapanesi che mi sono stati vicini; a tutti un sincero grazie di cuore”.

 

SHARE