Marsala: Lunedì verrà intitolata la sala stampa a “Nino Culicchia”

85

Nino CulicchiaLunedì, 22 dicembre, alle ore 11 nel Palazzo Municipale di Marsala, avverrà la cerimonia di Intitolazione della “Sala Stampa NINO CULICCHIA”.

E’ stato tra i “pionieri” degli Uffici stampa comunali in Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico Comune Notizie, collaborando altresì a prestigiose testate regionali e nazionali. Convinto sostenitore del forte legame che la Città ha con il suo omonimo vino, a lui si deve l’avvio della comunicazione istituzionale di “Marsala enoturistica”, attraverso l’organizzazione di eventi e la produzione di video promozionali. Questo, e tanto altro ancora fa parte della storia professionale e personale del giornalista marsalese Nino Culicchia, già capo ufficio Stampa del Comune di Marsala, prematuramente scomparso nel 2004 in Romania nel corso di una missione umanitaria. Ora, a dieci anni da quel luttuoso evento, l’Amministrazione comunale rappresentata dal Commissario straordinario Giovanni Bologna ha deliberato l’intitolazione della “Sala Stampa” a Culicchia. In pratica, è stata accolta e condivisa la proposta dei giornalisti dell’Ufficio Stampa, affinché si concretizzasse – con un significativo atto – l’ulteriore riconoscimento della prestigiosa attività giornalistica e promozionale svolta dal funzionario comunale a beneficio della Città di Marsala.

Dopo quattro edizioni del Concorso scolastico a lui dedicato (la Commissione era presieduta da Puccio Corona, conduttore RAI scomparso lo scorso anno) – e l’assegnazione del “Premio Nino Culicchia” ai giornalisti Riccardo Iacona (RAITRE), Tiziana Ferrario (RAITG1) e Giovanni Pepi (condirettore Giornale di Sicilia) – si giunge così a questa intitolazione, a suggello della meritoria e produttiva attività di comunicazione istituzionale del compianto capo ufficio stampa.

La cerimonia, come concordato con la Famiglia Culicchia, si svolgerà lunedì prossimo, 22 dicembre, alle ore 11 nel Palazzo Municipale. A benedire la “Sala Stampa”, l’arciprete padre Giuseppe Ponte. In Sala Giunta, prima della scopertura della targa, un ricordo di Nino e la proiezione di un breve filmato a lui dedicato.

SHARE