Rogo nella notte a San Giuliano, muore carbonizzato invalido di 92 anni

83

Potrebbe essere stato un petardo o un razzo sparato nella notte di San Silvestro ad innescare l’incendio che ieri notte poco prima della mezzanotte ha devastato un appartamento in via Nicolò Rodolico, nel quartiere San Giuliano a Casa Santa. A perdere la vita un uomo invalido di 92 anni, Carmelo Riccobono. L’uomo, costretto a letto dall’invalidità è rimasto carbonizzato. I parenti, presenti in casa per festeggiare il Capodanno, inizialmente non si erano accorti di nulla; solo dopo aver avvertito il fumo che stava per invadere l’appartamento hanno fatto scattare l’allarme. A poco è servito l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei sanitari del 118, intervenuti per cercare di mettere in salvo l’uomo.

SHARE