Capodanno alle Isole. In 250 per il benvenuto al 2015 a Favignana

105

Circa 250 persone hanno partecipato, la notte del 31 dicembre, alla festa di Capodanno organizzata a Favignana. Un grande evento che, nonostante le avverse condizioni climatiche, si è svolto regolarmente e con successo con un necessario cambio di location, dalla piazza Europa alla Tensostruttura di Cava Sant’Anna, che il Comune ha messo a disposizione dei cittadini per ospitare le tante manifestazioni che si sono svolte in questi giorni e che proseguiranno, come da calendario, fino al 6 gennaio.

Lì, a partire dalle 23, è stato avviato lo spettacolo di animazione, con canti, balli di gruppo e tanto divertimento, per “congedare” il 2014 e dare il benvenuto al nuovo anno, con la conduzione di Ignazio Lucido e al Dj Set Davide Tortorici con la collaborazione e la partecipazione di tutti i giovani favignanesi che durante le feste hanno collaborato alla realizzazione delle numerose serate di allegria ed animazione per gli isolani. E’ stata una serata frizzante grazie anche all’allestimento di una scenografia colorata e moderna con luci al laser e il service curato da Sound Experience, culminata, allo scoccare della mezzanotte, con il brindisi di auguri con spumante e panettone per tutti e poi ancora tanta musica fino alle prime luci dell’alba.

Anche a Marettimo l’arrivo del 2015 è stato festeggiato dai residenti a partire dalle 22,30, quando ha preso il via il Veglione di  Capodanno con balli, scambi di auguri e giochi pirotecnici.

I prossimi attesi appuntamenti a Favignana sono quelli di lunedi 5 gennaio alle 17.45, quando da Piazza Sant’Anna si snoderà  il Corteo dei Re Magi, con i bambini del catechismo in abiti da pastorelli, e di martedi 6 gennaio a partire dalle 15, quando in Oratorio arriverà la Befana che consegnerà le calze ai bambini dell’isola. Il 5 gennaio alle 18 a Marettimo si giocherà ancora a Tombola, nei locali della Parrocchia e il 6, per l’Epifania del Signore, alle 18 verrà celebrata la Santa Messa con il Bacio del Bambino Gesù.

Domani, invece, 3 gennaio alle 17, è prevista la  Sagra  “du pani cunzatu”. Sempre domani, 3 gennaio, alle 10.30, al Centro Sociale di Levanzo, si terrà “Il Natale dei piu piccoli”.

Già da ieri, 1 gennaio, inoltre, in Parrocchia a Favignana, è stata allestita la mostra fotografica dei presepi realizzati dalle famiglie della comunità favignanese.

SHARE