Daniela Virgilio nominata referente nazionale Pes Activist Donne

76

La coordinatrice regionale Donne PSI Sicilia, Daniela Virgilio, è stata nominata referente nazionale Pes Activist Donne. A darne notizia sono il responsabile Europa del PSI e membro di Presidenza del PSE, Luca Cefisi, e Carmine Iuliano, coordinatore nazionale Attivisti PSE.

Daniela Virgilio è attualmente alla guida delle donne socialiste siciliane ed è di sua iniziativa l’apertura della prima sezione PSI Donne in Italia, inaugurata a Erice (TP) il 24 giugno scorso ed intitolata a “Clara Zetkin”, esponente politica tedesca che nei primi del ‘900 si batté per i diritti delle donne.

“Guardiamo con molta attenzione all’attività politica dei Pes Activists ed in modo particolare a quella delle delle Donne PSE (PES Women) – afferma Daniela Virgilio – ed all’operato della sua Presidente Zita Gurmai che inviterò  presto a visitare la nostra sede siciliana. Il mio obiettivo è quello di coinvolgere le compagne socialiste e riformiste sul territorio nazionale, spronarle all’impegno per la parità di genere in tutti i settori della società e per politiche europee più ‘giuste’ per il nostro Paese. Non mancherà l’impegno costante di battersi per una politica più vicina alle donne”– ha concluso Virgilio.

“Auguri di buon lavoro a Daniela” – ha aggiunto il Segretario del Psi, Riccardo Nencini. “La sua passione politica e il suo costante impegno sociale sul territorio siciliano saranno utili per costruire insieme una nuova missione comune. Per la parità di genere, per la pari dignità di uomini e donne nel lavoro e per una politica europea più incisiva che guardi all’Italia e agli italiani, nel solco della tradizione socialista e democratica”- ha concluso Nencini.

SHARE