Articolo 21 di Trapani aderisce alla manifestazione per rendere omaggio alle 12 vittime del massacro di Charlie Hebdo

80

Il Circolo 2 Giugno dell’associazione Articolo 21 di Trapani aderisce alla manifestazione indetta per domani 11 gennaio alle ore 17 dal sindacato dei giornalisti e sarà perciò presente al raduno organizzato dinanzi alla sede del Municipio di Trapani, Palazzo D’Ali per rendere omaggio alle 12 vittime del massacro di Charlie Hebdo, per la libertà d’espressione, d’informazione e di satira, per ribadire l’indignazione contro l’attentato terroristico e contro tute le azioni di violenza e intolleranza.[su_spacer size=”30″]

“Nous sommes Charlie” : porteremo i sentimenti, la vicinanza e l’impegno civile per la “Democrazia, la Republique , la Pace, le libertà di pensiero e di espressione quali beni comuni da difendere da ogni totalitarismo, per difendere la libertà di stampa come radice delle libertà democratiche.Esigiamo più di ieri, a ogni latitudine, il primato della libertà, per la stampa e per la società, e continueremo denunciare le illegalità e gli effetti devastanti delle discriminazioni. La società, la democrazia ha bisogno oggi più che mai di giornalisti che diano prova di ordinario coraggio, di competenza e di lungimiranza. “Io sono CHARLIE HEBDO …il mio cuore è straziato … Continuerò a comminare con genti di altrove …tesseremo insieme umanità”.

SHARE