Esenzioni e agevolazioni TA.RI, 990 cittadini trapanesi non pagheranno la tassa

114

Circa 990 cittadini in difficoltà economiche non pagheranno la Tari (tassa sui rifiuti)relativa al 2014 e al 2015. Si tratta di nuclei familiari che rientrano nella cosiddetta “prima fascia di reddito” (da 0 a 4000 euro di Isee). Per i 350 cittadini che ,invece, rientrano nella seconda fascia di reddito (da 4001 a 6000 euro di Isee) l’Amministrazione comunale sta valutando delle agevolazioni relative  all’anno corrente e intende  intervenire a loro favore con le risorse del bilancio 2015. Le somme sono state in parte indicate dal Consiglio comunale e in parte messe a disposizione dal Sindaco e prelevate dal  “fondo di riserva”.[su_spacer]
“Sono particolarmente soddisfatto dell’intesa fra il Consiglio comunale e l’Amministrazione per agevolare chi si trova in particolare situazioni di indigenza– dice il Sindaco-cercheremo di fare ancora di più e in questo contesto ho già dato le direttive agli uffici competenti di trovare ulteriori agevolazioni per il 2015 anche per coloro che rientrano entro i parametri della seconda fascia di reddito prevista dai Servizi Sociali, cioè per chi non supera i 6000 euro di imponibile Isee”.

SHARE