Bollette Eas, il Movimento per “Erice che vogliamo” attiva sportello informativo

121
Il Movimento “per Erice che Vogliamo” comunica che con riferimento alle bollette Eas che in questi giorni stanno pervenendo presso le abitazioni private e gli esercizi commerciali di Erice, e non solo,  metterà a disposizione la propria sede di via Corridoni per costituire un vero e proprio “sportello informativo” per i cittadini che vorranno eventualmente avere tutte le informazioni del caso e/o assistenza del tutto GRATUITA. Lo Sportello informativo sarà aperto due giorni la settimana nelle ore pomeridiane e precisamente il martedì e il venerdì  dalle ore 17,00 alle ore 19,00.[su_spacer]
In un secondo tempo, e solo dopo aver avuto contezza del tipo di “anomalie” il Movimento deciderà di adottare eventuali azioni a tutela e nell’interesse di tutta la Comunità ericina.
SHARE