Marsala, venerdì 16 gennaio lo spettacolo teatrale “Fino alla fine del cielo”

133

locandina fino alla fineVerrà portato in scena venerdì 16 gennaio, alle ore 21, al Teatro Comunale “Eliodoro Solima”, a Marsala, lo spettacolo teatrale “Fino alla fine del cielo”: 11 monologhi femminili liberamente tratti dal libro di Serena Dandini “Ferite a morte”.[su_spacer]

L’iniziativa della compagnia “Teatro abusivo Marsala”, diretta dal regista Massimo Pastore, ripete in città lo spettacolo già realizzato lo scorso 26 novembre a Trapani, a Palazzo San Rocco, in occasione della Giornata contro la Violenza sulle Donne. In quel caso, a chiedere alle attrici del gruppo marsalese di esibirsi per il numeroso pubblico intervenuto in via Turretta, è stata la Uil Pari Opportunità del capoluogo. A distanza di quasi due mesi dall’evento, che fu particolarmente apprezzato, la compagnia “Teatro abusivo Marsala” metterà adesso nuovamente in scena l’antologia di monologhi che, attingendo alle cronache, dà voce a quelle donne che hanno perso la vita a causa di un atto di violenza.[su_spacer]

“Alla fine del cielo… Ci sono sempre i nostri amori miglioridice Massimo Pastoree quando l’amore non basta a salvarsi, finisce anche il cielo. Abbiamo pensato di dedicare questo piccolo spettacolo a tutte quelle donne che nonostante tutto hanno creduto che il cielo potesse non finire mai”.[su_spacer]

Protagoniste dell’iniziativa saranno le attrici Marta Marino, Laura Caimi, Sara Bonini, Marina Genna, Maria G. Giacalone, Giorgia Amato, Maria C. Cappitelli, Mariolina Licari, Elisabetta Sciacca e Monica Pellegrino. Lo spettacolo si avvale della partecipazione straordinaria delle attrici trapanesi Alma Passarelli e Rosalba Santoro, e di Francesco Pellegrino. La regia è di Massimo Pastore. [su_spacer]

Introduce lo spettacolo la giornalista Jana Cardinale. L’ingresso è libero.

SHARE