Erice: venerdì un tavolo politico per affrontare le criticità del territorio

82

Riprende l’attività politica del movimento “per Erice che vogliamo” che insieme alla maggioranza di governo venerdì 16 incontrerà i partiti/movimenti che hanno aderito alla proposta di un tavolo politico comune per affrontare le molteplici criticità dei nostri territori. Dal sistema sanitario all’emergenza idrica, dalla crisi economica alle problematiche sociali ma anche alle possibilità di sviluppo dei nostri territori saranno i temi centrali di questo primo incontro per la costruzione di un futuro e comune progetto politico.Parteciperanno al tavolo politico: Piero Spina per il movimento Cives, Matteo Angileri rappresentate di Sicilia Democratica, Ninni Barbera rappresentanti di Cittadini per la libertà, Giacomo Tranchida sindaco di Erice, l’assessore Catalano, i consulenti Marciante, La porta e Pollino, il delegato sindaco di Ballata Giacomo Coppola, i consiglieri di maggioranza che fanno capo ad Erice che vogliamo, i consiglieri del gruppo Cittadini per Erice.

 

SHARE