Un’interrogazione comunale per la progettazione, costruzione e gestione del Nuovo Cimitero Comunale di Erice.

88

I consiglieri Comunali di Erice Valeria Ciaravino e Antonio Giuseppe Agliastro, nell’espletamento del proprio mandato, hanno presentato un’interrogazione che ha come oggetto la progettazione, costruzione e gestione del Nuovo Cimitero Comunale di Erice in località Specchia e di parte del Cimitero Comunale di Erice Vetta.[su_spacer]

Di seguito vi riportiamo integralmente la loro interrogazione.[su_spacer]

Premesso che[su_spacer]

  • Con contratto n. 2702 di Rep. del 3 maggio 2007, l’Amministrazione Comunale ha affidato alla CIMER s.r.l. la progettazione, la costruzione e la gestione del Nuovo Cimitero Comunale di Erice in località Specchia e di parte del Cimitero Comunale di Erice Vetta, con il sistema del Progetto di Finanza;[su_spacer]

Ad oggi, nonostante il lasso di tempo decorso dalla stipula del citato contratto, non risulta siano stati ancora avviati e/o ultimati i lavori per la realizzazione del nuovo cimitero di c.da Specchia e del completamento dei loculi del cimitero di Erice capoluogo[su_spacer]

Considerato che[su_spacer]

  • Da notizie informalmente assunte, la ditta concessionaria, da tempo, provvede alla vendita dei loculi non ancora costruiti in località Specchia, per il tramite dell’Agenzia funebre di proprietà di tale sig. Scaduto, con sede in Via Cosenza n. 117;[su_spacer]
  • Gli scriventi sono, inoltre, venuti a conoscenza di vari episodi in cui la citata ditta Scaduto, in passato, ha incassato somme in nome e per conto della Società CIMER, da parte di cittadini interessati all’acquisto di loculi siti in entrambi i cimiteri, senza tuttavia provvedere alla stipula del relativo atto di vendita;[su_spacer]
  • ed ancora, per ciò che concerne il Cimitero comunale in località Erice Capoluogo, taluni cittadini ericini rilevano l’impossibilità di acquistare loculi, fatti salvi quelli insistenti nella quinta fila – ovvero l’ultima dall’alto – dei tre padiglioni realizzati in detto cimitero;[su_spacer]
  • da ultimo, si evidenziano non indifferenti criticità anche nelle tumulazioni nei loculi disposti nelle file più alte dei padiglioni del Cimitero di Erice capoluogo, in considerazione della mancanza di un carello elevatore[su_spacer]

Rilevata, pertanto[su_spacer]

  • la persistente richiesta di delucidazioni, proveniente da parte della cittadinanza ericina, circa il modus operandi della concessionaria CIMER s.r.l. e della ditta Scaduto[su_spacer]

Chiedono[su_spacer]

Al sig. Sindaco di conoscere 1) i tempi di realizzazione del nuovo Cimitero Comunale in località Specchia e di ultimazione dei lavori del cimitero di Erice Capoluogo; 2) la correttezza delle procedure adottate dalla CIMER s.r.l. e dalla Ditta Scaduto nella vendita dei loculi di entrambi i cimiteri comunali; 3) tutti i dati relativi ai loculi di Erice Vetta che si assume essere stati venduti dalla Concessionaria sino alla data odierna; 4) le ragioni per le quali ad oggi la CIMER s.r.l. non è ancora dotata di carrelli elevatori per eseguire in sicurezza le tumulazioni; 5) ogni altra informazione utile a comprendere il corretto operato della Società CIMER s.r.l.[su_spacer]

All’uopo, chiedono che venga rilasciata copia della documentazione dalla quale si evincono i dati sovra richiesti, anche per via telematica ai seguenti indirizzi di posta elettronica: avv.valeriaciaravino@pec.it. anaglias@alice.it.[su_spacer]

SHARE