Oddo: “Radioterapia a Trapani più vicina”

114

“E’ il giusto suggello del lavoro svolto in questi anni”. Così l’onorevole Nino Oddo, componente della commissione sanità all’Ars, sulle dichiarazioni dell’assessore regionale Lucia Borsellino relative alla volontà della Regione di realizzare un centro di radioterapia all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani.  [su_spacer]

“Il Governo Crocetta- Borsellino- continua Oddo- conferma l’interesse per il nostro territorio inserendo, su richiesta della politica trapanese, la radioterapia tra le priorità di intervento in Sicilia”. [su_spacer]

Per Oddo “si consuma una rivoluzione copernicana della politica sanitaria in provincia di Trapani. Mentre il Governo Lombardo- Russo non riteneva opportuno istituire una struttura di questo tipo nel nosocomio trapanese, orientandosi piuttosto in altri siti, con la buona politica del Governo Crocetta la radioterapia a Trapani diventa una priorità”. [su_spacer]

“E’ possibile- fa sapere il deputato trapanese- che già nei prossimi mesi arriverà una prima tranche dei fondi per l’edilizia sanitaria che la l’assessore ha richiesto al Ministero. L’on. Oddo ringrazia coloro che in questi mesi hanno lavorato assieme a lui in commissione sanità e l’esponente del Governo Crocetta per avere accolto le istanze di cui, in questi anni, si è fatto portavoce. “Si tratta, al momento, di una vittoria parziale- puntualizza – dobbiamo tenere alta l’attenzione su  Roma affinché l’iter prosegua e gli intendimenti si trasformino in azione concreta, per dare finalmente risposta ai malati e alle loro famiglie che da troppo tempo attendono certezze”.

 

SHARE