Marinella di Selinunte, convocata una conferenza di servizi per il nuovo porto turistico

605

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, ha convocato per il prossimo mercoledì 29 aprile 2015, una conferenza di servizi per la realizzazione del porto turistico di Marinella di Selinunte. All’incontro, che si terrà presso i locali dell’Ufficio Tecnico di via della Rosa, sono stati invitati i responsabili della Soprintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Trapani, della Soprintendenza del Mare di Palermo, l’Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente, l’Ufficio per le Dogane e l’Ufficio del Genio Civile di Trapani, il Libero Consorzio di Trapani, i responsabili del settore Territorio ed Ambiente e Riserve Naturali, il Dirigente del Parco Archeologico Selinunte e Cave di Cusa, la Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, il Comando Provinciale Vigili del Fuoco, il Comando Marittimo Autonomo Regionale, il Comando Zona Fari Sicilia, la Rete Ferroviaria Italiana, ed il Responsabile dell’Agenzia delle Entrate, e del Dipartimento Sport, Turismo e Spettacolo della Regione Siciliana.[su_spacer]

Alla conferenza di Servizi si arriva dopo che l’Amministrazione nei mesi scorsi ha avviato il concreto iter per la realizzazione del Porto Turistico, con l’approvazione del Progetto, la richiesta di Concessione Demaniale marittima, la pubblicazione sulla G.U.R.S. ed all’Ufficio Pubblicazioni della Comunità Europea, e dopo che non sono pervenute osservazioni entro i termini previsti dalla legge a breve sarà pubblicato sulle Gazzette comunitaria e regionale. Nel corso della conferenza, quindi, sarà esaminata la proposta avanzata da questo Comune, da ammettere alle fasi successive della procedura prevista dagli articoli 5 e 6 del D.P.R. n° 509/1997 e s.m.i.[su_spacer]

 “Riuscire a mettere attorno ad un tavolo tutti i principali esponenti regionali del settore è l’ulteriore conferma della bontà del nostro operato – ha detto il Sindaco- si tratta di un passaggio storico che mai in passato era stato compiuto e che è la migliore risposta a quegli scettici che non credono alla realizzazione di quella che per noi continua ad essere la priorità assoluta per lo sviluppo del nostro territorio, come la realizzazione del Porto Turistico di Marinella”.

SHARE