Migliori gelatieri d’Italia, il trapanese Maurizio Liparoti si piazza all’8° posto

1031

Si è conclusa lo scorso 21 gennaio a Rimini, la 36^ edizione di SIGEP Gelato d’Oro, Salone Internazionale dedicato a gelateria, pasticceria e panificazione artigianale.[su_spacer]

La manifestazione, leader al mondo per la gelateria artigianale e fra le primissime negli altri settori, ha visto la partecipazione del gelatiere trapanese Maurizio Liparoti, classificatosi tra i migliori 8 in Italia. Una posizione di assoluto prestigio per il noto gelataio, titolare dell’omonima gelateria sita in Via delle Sirene, che ci ha raccontato la sua esperienza al Gran Premio Italiano della gelateria.[su_spacer]

Signor Liparoti, ci parli dell’esperienza da lei vissuta e di come è nata la sua partecipazione alla competizione.[su_spacer]

“Lo scorso anno ebbi modo di vedere parte della gara di Coppa del Mondo della gelateria e, affascinato da tale manifestazione, decisi di lanciarmi nella preselezione per poi approdare alla competizione nazionale. E’ stata un’esperienza molto bella. Si è trattata della mia prima partecipazione; mi sono trovato di fronte ad una realtà totalmente nuova per me. Ho inoltre conosciuto tante persone splendide sia dal punto di vista professionale che umano”. 

LiparotiCome giudica il risultato conseguito?[su_spacer]

“Il Gran Premio Italiano della gelateria è il concorso più importante nel settore gelateria ed essermi classificato tra i primi 8 in Italia è per me motivo di vanto, così come lo è l’esser giudicati da una giuria altamente qualificata composta dai migliori maestri gelatai, vincitori di Coppe del Mondo. Avrei voluto fare meglio ma sono abbastanza soddisfatto del risultato ottenuto. Sicuramente la prossima volta andrà meglio, ho imparato tante cose e non ripeterò più i piccoli errori commessi”.[su_spacer]

In quali prove si è cimentato nel corso della manifestazione?[su_spacer]

“Il concorso prevedeva 5 tipologie di prove: la preparazione del gelato base latte, base acqua (una sorta di sorbetto), la preparazione del gelato gastronomico al Parmigiano Reggiano, la realizzazione di pezzi duri decorati ed infine una prova teorica che verteva sulle modalità di realizzazione delle ricette e sulla filosofia utilizzata”.[su_spacer]

Parteciperà alla prossima edizione che si svolgerà tra due anni? E se sì, con quale obiettivo?[su_spacer]

“Certamente! Tra due anni concorrerò per obiettivi più alti”![su_spacer]

vincitore_giordy_babbo_sigep_2015-640x426Di seguito la classifica dei migliori Gelatieri d’Italia:[su_spacer]

  1. Giordy Luca Babbo 461 – gelateria Caruso, Polignano a Mare (BA)
  2. Stefano Dassiè 456 – Il Gelatiere Sant’Agostino – Treviso
  3. Maria Agnese Spagnuolo 446 – gelateria Fatamorgana – Roma
  4. Vincenzo Salvatore Pennestrì 422 – pasticceria Pennestrì – Reggio Calabria
  5. Giovanna Musumeci 419 – pasticceria Santo Musumeci – Randazzo (CT)
  6. Luigi Tirabassi 392- Gelato e Coccolato – Subiaco (Roma)
  7. Giampiero Burgio 390 – gelateria Gippino – Lastra a Signa (FI)
  8. Maurizio Liparoti 388 – gelateria Liparoti – Trapani
  9. Alessandro Lancerini 388 – gelateria Fiore – Suzzara (MA)
  10. Annalisa Morini 382 – bar gelateria Annalisa – Bologna
  11. Daniela De leonardis 380 – gelateria Montebianco – Rimini
  12. Francesco Campisi 376 – Dolcegelato – Bagheria (PA)
  13. Antonio Adamo 369 – Caffè Adamo – Modica (RG)
  14. Nicola Antonio Salerno 367 – Il Bignè – Caltanissetta
  15. Mauro Graziola 366 – gelateria pasticeria Cherry – Rovereto (TN)
  16. Antonio Pascale 359 – gelateria Fragoloso – Bibione (VE)
  17. Iryna Kozlova 353 – gelateria Fiesta – Reggio Emilia
  18. Domenico Fargnoli 311 – gran caffè Quirino – Marina di Ostia (Roma)
  19. Gian Luca Giannoni 282-  bar Blue Marlin – Vernazza
SHARE