Oggi decorre la Giornata della Memoria. Considerazioni del sindaco Errante

88

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte , Avv. Felice Errante, in occasione della Giornata della Memoria, la ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo, dell’Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati, ha voluto esprimere alcune considerazioni:[su_spacer]

giornata-della-memoria“Oggi ricorre il settantesimo anniversario di quella terribile scoperta che portò alla ribalta mondiale l’abominio che venne compiuto nei confronti del popolo ebraico- afferma Errante- Il Giorno della Memoria non va sottovalutato poiché dovrebbe valere, questo giorno, soprattutto per quanti lo considerano una memoria talmente lontana da non riuscire a immaginare nemmeno per un istante che quella mostruosità possa ricapitare oggi-continua il Sindaco- ricordare invece è un esercizio importante poiché, oltre a mantenere viva la memoria di quel genocidio, è importante ricordare quanti ebbero il coraggio e la determinazione di opporsi a quel folle e disumano progetto e non esitarono a proteggere in tutti i modi i perseguitati, anche a rischio della propria vita. Conoscere il passato – continua Errante – oltre che essere un dovere, è un viatico importante per provare a realizzare un futuro dove l’armonia e la solidarietà fra gli uomini, non siano vuote parole ma principi irrinunciabili del nostro agire quotidiano”.

SHARE