Trapani : Arriva il circo ” Sandra Orfei Coliseum”ma Rizzi li aspetta al varco

1086

Il prossimo 6 febbraio arriverà a Trapani il circo “Sandra Orfei Coliseum” che per 10 giorni permetterà a grandi e piccini di assistere ai propri spettacoli.[su_spacer]

Enrico Rizzi, segretario nazionale del partito Animalista Europeo, ha già mostrato il proprio disappunto attraverso una nota pubblicata sul suo profilo facebook nella quale si legge di una richiesta al sindaco di Trapani Vito Damiano, al Comandante della Polizia Municipale Biagio De Lio ed al Dirigente de Servizio Veterinario del’Asp, Angelo Giudice, per l’accesso immediato agli atti in possesso delle Istituzioni. L’intenzione è di far verificare ai legali del partito la regolarità della documentazione prodotta dal circo e le autorizzazioni rilasciate dagli enti preposti.

Enrico RizziAl circo, per poter svolgere le proprie attività regolarmente, necessitano alcune autorizzazioni quali ad esempio gli incartamenti relativi al suolo, pubblico o privato, che il la manifestazione itinerante occuperà, il nulla osta del servizio veterinario dello stesso Comune e l’autorizzazione prefettizia.

Secondo Rizzi, tale documento prefettizio, che certifica la quantità degli animali in possesso del circo e la relativa specie, l’idoneità e le condizioni degli ambienti dove gli stessi vengono tenuti, anche in considerazione della salute e dell’incolumità pubblica, potrebbe essere non idoneo o scaduto come già accaduto in passato nel comune di Paceco, proprio con lo stesso Circo di Sandra Orfei.

Il capo della segreteria nazionale del Partito Animalista Europeo chiede dunque più vigilanza da parte dei comuni ed è per questo che richiede l’accesso agli atti e se qualcosa dovesse non essere in regola, non perderebbe occasione per sospendere gli spettacoli.

SHARE