Castelvetrano: Aggiudicato il servizio mensa scolastica, risparmi per i cittadini

71

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che a seguito dell’aggiudicazione della gara per l’affidamento del servizio di refezione scolastica, nelle scuole dell’infanzia  e nelle scuole secondarie di 1° grado, per il periodo gennaio-dicembre 2015, si sono potute concretizzare delle nuove tariffe con un ulteriore riduzione a carico delle famiglie.[su_spacer]

La novità importante è che, grazie ai risparmi realizzati dall’espletamento della gara, si è potuta deliberare una importante riduzione del costo del ticket mensa che scende ad euro 2,40 con un risparmio di 20 centesimi per coloro che hanno un indicatore isee più alto, mentre coloro che hanno un indicatore isee inferiore ad euro 2.000, per la scuola dell’infanzia, ed euro 1.500 per la scuola secondaria continueranno a non pagare nulla. [su_spacer]

“Pur tra mille difficoltà siamo quotidianamente impegnati nella creazione di economie che possano assicurare, o un miglioramento dei servizi, o un alleggerimento dei costi per i nostri concittadini- afferma il Sindaco-  in tal senso la riduzione del ticket mensa consentirà alle famiglie un significativo risparmio su base annua. Basti pensare che due anni fa il ticket era di 3,11 euro, l’anno scorso 2,60 euro, questi sono gesti concreti ed in un momento di grandissime difficoltà economiche degli enti locali, dovuto per lo più ai drastici tagli dei trasferimenti statali e regionali, come quello che stiamo attraversando, riuscire a garantire il servizio a costi ridotti è concreto sostegno alle famiglie della nostra città.”

SHARE