Lotta all’usura e al gioco patologico, l’Osservatorio per la Legalità attiva sportello di ascolto

81

Parte il Progetto “Vinciamo noi…”, una serie di iniziative promosse dall’Associazione Osservatorio per la Legalità – Co.Di.Ci. allo scopo di supportare il lavoro delle Istituzioni nella lotta al malaffare. A tale scopo, il Centro di Ascolto di Erice verrà utilizzato anche per la lotta all’Usura e al Gioco di Azzardo.[su_spacer]

“Oggi le uniche attività redditizie che aprono in città sono centri scommesse e casinò virtuali” – denuncia l’Avvocato Vincenzo Maltese, presidente dell’Osservatorio. “Purtroppo l’usura e il gioco d’azzardo sono fenomeni solo apparentemente distanti tra loro in quanto in realtà sono uniti da un unico comune denominatore che è la spasmodica ricerca di denaro facile e immediato complice lo Stato che in questi anni ha stimolato la popolazione a “tentare la fortuna” con il gioco d’azzardo. Se poi aggiungiamo che le banche non erogano più credito il ricorso ad altri mezzi tanto illeciti quanto disperati è automatico”.[su_spacer]

“Tale conferma – continua Maltese – ci proviene anche dai dati in nostro possesso che dimostrano come il 66% dei giocatori patologici appartengono alle fasce sociali più deboli. Condizione questa, che spinge le vittime a giocare sempre di più inseguendo una vincita che non solo non arriverà mai ma che alla lunga finirà per accompagnarle dentro la ragnatela di strozzini senza scrupoli. Altro dato inquietante è che dalle segnalazioni pervenute alla nostra associazione possiamo affermare che l’usura in questi anni ha subito un vero e proprio cambiamento che l’ha portata a diventare ancora più pericolosa. L’usuraio moderno è un “colletto bianco”, è ben inserito nella società e intrattiene rapporti con persone di spicco, sfruttando al meglio la sua rete di contatti ed è quindi facilmente nascosto tra le persone apparentemente ‘per bene’. Per tutte queste ragioni è necessario investire sulla ‘cultura della legalità’ che passa anche dalla battaglia giornaliera al gioco d’azzardo patologico e all’usura” . Ora anche il nostro sportello sito nel Comune di Erice, nella via Giulio Cesare 7 sarà a disposizione di quei cittadini che vorranno avere un consulto, o far analizzare la propria situazione debitoria. Commercialisti e Psicologi daranno tutto il sostegno necessario a titolo gratuito. Per info scrivi a osservatoriolegalitaerice@gmail.com“.

SHARE