Erice, un consiglio comunale per protestare contro le politiche nazionali e regionali

139

Si svolgerà lunedì 9 febbraio, alle ore 10,30 presso i locali comunali di Via Ignazio Poma (San Giuliano) una seduta di consiglio comunale di Erice, per discutere sulle iniziative indette dall’ANCI SICILIA, per protestare contro le politiche Nazionali e Regionali di riduzione dei trasferimenti a favore degli Enti Locali.[su_spacer]

 Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo che si è riunita, il giorno 28 gennaio 2015,  a Rigaletta Milo, presso gli uffici della Presidenza del Consiglio comunale. Nel corso della riunione, che è stata presieduta dal Presidente del Consiglio Dott. Ninni Romano, è stato stabilito, a seguito della nota pervenuta in data 21 gennaio 2015 dall’ANCI SICILIA, di aderire alle iniziative dell’Associazione Nazionale, a cui tutti i comuni dell’isola sono stati invitati a sostenere.[su_spacer]

 Un tema di grandissima rilevanza per gli Enti Locali del Mezzogiorno che continuano ad essere mortificati da scelte Nazionali poco consone al risanamento della finanza pubblica.

SHARE