Marsala: danno a condotta, disagi nell’erogazione idrica

80

Un danno alla condotta principale delle rete idrica comunale comporterà ancora disagi nell’erogazione dell’acqua a Marsala. Interessato è quasi tutto il territorio. A causa del guasto, una grossa voragine si è aperta in via Bue Morto – in contrada Bambina – dove è già al lavoro una squadra di operai e tecnici comunali. Così, mentre si avviavano al completamento gli interventi dell’Enel in prossimità della stazione di pompaggio di contrada Sinubio (causandone il momentaneo stop), adesso l’Acquedotto comunale si trova a fronteggiare una nuova emergenza che comporterà la chiusura dell’acqua per circa 48 ore. In pratica, il tempo necessario che la vetusta tubatura di vetro resina si saldi e sia nuovamente idonea a sostenere la messa in pressione degli impianti. In casi di necessità, è disponibile il servizio autobotti (tel. 0923993550).

SHARE