San Vito Lo Capo. L’assessore rassicura tutti “l’acqua si ritirerà non appena il tempo migliorerà “

98

“Allarmi infondati”: questo il commento dell’assessore al Demanio marittimo di San Vito lo Capo, Giacomo Pappalardo, alle notizie di gravi danni all’arenile dopo le mareggiate di questi giorni diffusesi sul web.

“La tempesta da nord forza 8 ha provocato l’allagamento della spiaggia e anche di alcune strade parallele al litorale, ma si tratta di fenomeni che rientreranno non appena il tempo migliorerà – spiega l’assessore Pappalardo – Certo le mareggiate sono state davvero intense e durature, ma già da oggi il vento è scemato di intensità e l’acqua piano piano si ritirerà, così come è accaduto tante volte in passato”.

L’arenile oggi appare invaso dal mare ma non stravolto: “A breve inizieranno i lavori per il ripascimento della spiaggia – ricorda il sindaco Matteo Rizzo – con la ricollocazione a levante della sabbia accumulatasi a ovest, e tutto tornerà alla normalità. Si tratta di fenomeni invernali di insolita violenza ma non distruttivi”.

Il porto di San Vito ha retto benissimo alle forti mareggiate, e i natanti da pesca e diporto ormeggiati non hanno subito alcun danno: “Ancora una volta la conferma che il nostro è uno dei porti più sicuri dell’isola” – commenta l’assessore Pappalardo.

SHARE