San Vito Lo Capo, Il consiglio comunale con l’Anci contro i tagli alle finanze locali

105

Il consiglio comunale di San Vito Lo Capo ha approvato alla unanimità l’ordine del giorno “Adesione alla mobilitazione indetta da AnciSicilia contro i tagli eccessivi nei confronti degli enti locali”. Il Presidente del Consiglio avv. Gioacchino Campo, in merito ha dichiarato: “Bisogna che gli amministratori locali prendano posizione su questi temi, le scelte scellerate del Parlamento Nazionale e Regionale si stanno ripercuotendo inesorabilmente sui cittadini; oggi il ruolo dell’amministratore comunale è diventato praticamente solo quello di aumentare le tasse locali per sopperire alla mancata erogazione dei trasferimenti nazionali e regionali, esponendosi in prima persona a critiche che dipendono dalla cattiva gestione di chi governa a Roma e Palermo”.[su_spacer]

La mobilitazione del Consiglio è stata unanime, a conferma che il problema della minore disponibilità finanziaria per i Comuni non ha colori politici: “Ringrazio i colleghi consiglieri che all’unanimità, senza distinzioni di schieramento e con grande senso di responsabilità hanno sostenuto questa forma di protesta” –conclude il presidente Campo.

SHARE