Incendio all’interno del Centro Sociale Polivalente del Comune di Vita

141

Questa mattina, intorno alle  ore 09.36 circa, tre squadre operative provenienti da Salemi, Castelvetrano e Trapani, coordinate e dirette dal Funzionario di Guardia Perito Piero Silvano, con 14 unità e 5 automezzi, sono intervenute nel Comune di Vita, viale Europa, presso il Centro Sociale Polivalente di proprietà comunale, per un incendio sviluppatosi nella zona bar ubicata al piano seminterrato – lato Centro diurno per anziani, occasionalmente allestito per intrattenimenti danzanti organizzati dalla “Associazione Volontariato Protezione Civile Vita”, in occasione del Carnevale 2015.[su_spacer]

All’arrivo dei Vigili del Fuoco, si constatava la fuoriuscita di fumo nero e denso dalle finestre e dalla porta d’ingresso del Centro Sociale; all’interno.[su_spacer]

L’incendio era localizzato esclusivamente nella zona bar e in un piccolo vano attiguo ove erano depositati coriandoli, stelle filanti, ecc.; prontamente il personale dei Vigili del fuoco, munito di autoprotettori, provvedeva a spegnere le fiamme che si era propagate ai frigoriferi, al bancone bar in legno, alle suppellettili e a tutto il materiale combustibile ivi presente; contestualmente, si aprivano tutte le finestre per far evacuare il calore e il notevole quantitativo di fumo addensatosi sulla parte superiore dell’intero edificio, coinvolgendo l’intera struttura, sia il lato auditorium, utilizzato come Sala Consiliare dalla Giunta Municipale, sia i locali destinati a biblioteca. Considerata l’insufficiente ventilazione naturale dell’intera struttura, per accelerare la fuoriuscita del fumo, veniva utilizzato un motoventilatore.[su_spacer]

A causa delle elevate temperature raggiunte nelle zone interessate dall’incendio, è avvenuto il crollo parziale dell’intonaco delle pareti, dei laterizi del tetto, nonché la fusione dei componenti l’impianto elettrico. Per tali motivi detti ambienti sono stati dichiarati inagibili.[su_spacer]

Le cause dell’incendio sono di probabile natura dolosa. Non si lamentano danni a persone.[su_spacer]

L’intervento è durato complessivamente circa tre ore.

SHARE