Lutto nel mondo del sociale, si è spenta la presidente dell’Unitalsi Trapani Mariella Iovino

517

Si è spenta nella giornata di ieri la presidente dell’Unitalsi Trapani Mariella Iovino, 51 anni, architetto, dirigente del Comune di Trapani, da 30 anni impegnata nell’associazione che si occupa della cura degli ammalati e dei pellegrinaggi a Lourdes.[su_spacer]

“La morte improvvisa della nostra Mariella Iovino – recita una nota pervenutaci dall’Unitalsi Trapani –, dal 2006 presidente della Sottosezione UNITALSI di Trapani e da più di 30 anni appartenente alla famiglia unitalsiana, ci ha lasciati profondamente addolorati. Il mistero del dolore e della grazia ha attraversato e segnato profondamente la vita di questa donna generosa, forte, tenace, affidabile, devota della Madonna. Mariella ci lascia in eredità una grande testimonianza di fede in Dio Padre misericordioso e di servizio ai fratelli in difficoltà, in cui amava coinvolgere soprattutto i giovanissimi”. I funerali di Mariella Iovino si terranno domani lunedì 16 febbraio alle ore 15.30 presso il Santuario della Madonna di Trapani e saranno presieduti dal vescovo Pietro Maria Fragnelli.[su_spacer]

Unitalsi_20Trapani_20gruppoTante le testimonianze di affetto nei confronti della scomparsa, espresse sul suo profilo facebook.

“Carissima Mariella, sono certo che ad accoglierti alla porta del Paradiso saranno proprio la Madonna e i tanti ammalati che tu hai amato e servito” – commenta Turi. “Sei la persona più speciale che io ho conosciuto, hai sempre donato tutto alla Madonna e all’ Unitalsi; le porte del paradiso per te sono spalancate, proteggi Lorenza che ancora aveva tanto bisogno della sua mamma”-scrive Caterina.

 

SHARE