Paceco, il presidente a Tvio: “Con Mazzara progetto a lungo termine. Alcamo? Possiamo giocarcela con tutti”

148

Massimiliano Mazzara è un allenatore esperto che conosce benissimo la categoria, io lo conosco dai tempi del Trapani Calcio e so quanto sia bravo nella preparazione delle partite, nella tattica e nella gestione del gruppo. Il suo apporto è stato determinante assieme al riassetto societario che con l’avvento di nuovi dirigenti ha dato maggiore serenità alla squadra“. Si apre così l’intervista di Tvio al presidente del Paceco Salvatore Marino all’indomani della vittoria per 5 a 0 inflitta all’Atletico Campofranco del duo tecnico Restivo-Scozzaro, un successo che conferma l’ottimo stato di salute della compagine pacecota. Sul futuro della guida tecnica, Marino non ha dubbi: “Con Massimiliano siamo in perfetta sinergia e se manteniamo la categoria posso affermare fin da adesso che per quanto mi riguarda sarà lui l’allenatore per la prossima stagione. A campionato finito, insieme lavoreremo subito su un progetto societario e tecnico sul quale discutiamo da tempo“. Il prossimo turno vedrà lo scontro diretto con l’Alcamo e il presidente presenta la sfida ai nostri microfoni: “L’Alcamo ha un organico di tutto rispetto e sembra strano il fatto di vederlo così in basso, ma per questo lo temiamo di più perché ha necessità di punti quanto noi. Ma è pur vero che la nostra squadra attualmente è in grado di giocarsela con tutte e quindi settimana dopo settimana scendiamo in campo con l’obiettivo di vincere, senza guardare classifiche e blasoni”.

SHARE